“Ambrogio Lorenzetti”, al Santa Maria della Scala un imperdibile evento d’arte

2018-01-16T09:21:01+00:00

Dal 22 ottobre 2017 al 21 gennaio 2018, a Siena, presso il Santa Maria della Scala sarà allestita “Ambrogio Lorenzetti”, la mostra dedicata al pittore senese trecentesco.

Il racconto della vicenda artistica del Lorenzetti

Opere provenienti dal Louvre, dalla National Gallery, dalle Gallerie degli Uffizi, dai Musei Vaticani racconteranno un pittore straordinariamente creativo. Lorenzetti ha rivoluzionato le tradizioni iconografiche, la concezione del dipinto d’altare e ha innovato la pittura d’ambiente.

Le pale d’altare

Oltre a una serie di dipinti che furono prodotti per i cittadini senesi e per le chiese della città, la mostra è ulteriormente arricchita dalle pale d’altare dei Santi patroni commissionate a Simone Martini, a Bartolomeo Bulgarini, a Pietro e ad Ambrogio Lorenzetti.

Una mostra “diffusa”

Annunciato come l’evento più importante dell’anno, l’esposizione rappresenta la conclusione di un lungo progetto, Dentro il Restauro, che ha reso possibile avvicinare il pubblico alle opere attraverso l’allestimento di cantieri di restauro aperti.

La mostra di Santa Maria della Scala ingloba anche altri luoghi della città: la chiesa di San Francesco dove, nei cicli di affreschi, è contenuta la prima rappresentazione di una tempesta nella storia della pittura occidentale, la chiesa di Sant’Agostino e Palazzo Pubblico, sede del ciclo del Buon Governo.

Al Santa Maria della Scala, dal 22 ottobre 2017 al 21 gennaio 2018, potrai visitare “Ambrogio Lorenzetti”, la mostra dedicata a uno dei più grandi pittori europei del XIV secolo.