Chi era Ambrogio Lorenzetti, il pittore di Siena

2018-01-16T09:21:14+00:00

Dal 22 ottobre 2017 al 21 gennaio 2018, una grande mostra dedicata ad Ambrogio Lorenzetti verrà allestita nel complesso museale di Santa Maria della Scala a Siena.

Una mostra imperdibile

La mostra si compone delle opere senesi e di quelle provenienti da prestigiosi musei internazionali.

L’esposizione uscirà dalle stanze di Santa Maria della Scala e si farà diffusa sul territorio cittadino. Sarà possibile scoprire i cicli di affreschi della chiesa di San Francesco e della chiesa di Sant’Agostino. Si tratta di opere importantissime che testimoniano la capacità del pittore senese di allontanarsi dai canoni e di innovare le tradizioni pittoriche del suo tempo, anticipando il Rinascimento.

Adorazione di Gesù e annuncio ai pastori; Crocifisso con i dolenti e santi, Francoforte, Staedel Museum

Il pittore del Buon Governo

Si potrà visitare anche Palazzo Pubblico, dove Lorenzetti dipinse il ciclo del Buon Governo. Quella del Buon Governo è un’opera densa di allegorie utili a illustrare gli effetti del governo sulla città e sul contado. Il ciclo di affreschi di Palazzo Pubblico è un manifesto dell’etica politica delle città-stato italiane, e in particolare di Siena, nella tarda età comunale.

Biccherna ” Il Buon Governo di Siena”

Lo sguardo del Lorenzetti

Nato a Siena sul finire del Duecento, Ambrogio Lorenzetti, fu uno dei maestri della scuola senese del Trecento. Attivo dal 1319 al 1348, una forte componente allegorica e una profonda umanità dei soggetti rappresentati sono i tratti distintivi del pittore senese.

L’opera di Lorenzetti è percorsa da un forte approccio naturalistico, probabilmente recepito dal fratello, anch’egli pittore. I fratelli Lorenzetti sono considerati i principali artefici dell’approccio naturalistico nella scuola senese.

 

Ambrogio, morto nel 1348 di peste, incise fortemente sulla città di Siena, in cui, ad oggi, è conservato circa il 70% delle opere conosciute del Lorenzetti.

Dal 22 ottobre 2017 al 21 gennaio 2018, a Siena, la mostra del complesso museale di Santa Maria Della Scala dedicata ad Ambrogio Lorenzetti ripercorrerà l’intera vicenda artistica del pittore senese, dalle opere più note a quelle meno conosciute.